.
Annunci online

  trecanieungiamba [ Chi la fa, la aspetti (la cacca, si intende) ]
         

IL GIAMBA NEL 2006 E' TORNATO ALLA NATURA...

GRAZIE A TUTTI



ADERISCI ANCHE TU
 AL NOSTRO
CLUB!!!


adopt your own virtual pet!

NB: In questo blog troverete diversi errori grammaticali, sintattici e tipografici...
ce ne scusiamo coi lettori.
Essi sono forse il risultato di un errore di trasmissione dati nel riportare i brani dal blog del Giamba. Forse.

L'INNO DEL GIAMBA
Sottotitolo:
Vi propongo un modello di riferimento su cui forgiare le vostre vite: me stesso
(Giamba, 30/06/2006)


[Omaggio a Elio e le Storie Tese]


6 febbraio 2006

Il Giamba si occupa della vita degli altri perchè ne ha una di troppo. Mica ha la sindrome lui!

CHI NON HA UNA VITA,SI OCCUPA E PARLA DELLA VITA DEGLI ALTRI
[...]
L'esempio più comune,lo stereotipo di questo comportamento è la vecchietta sola e abbandonata,e per questo definiremo questo approccio all'esistenza come SINDROME DELLA VECCHIETTA CHE NON AVENDO UNA VITA SI OCCUPA DI QUELLA DEGLI ALTRI.
La vecchietta va alla messa otto volte al giorno e riempie la giornata parlando co' le comari de quartiere o de paese della vita dei vicini o dei compaesani stigmatizzandone i comportamenti con violenta enfasi moralistica.
Nessuno se la caca.la vecchietta continua a parlà e so tutti contenti.
La vecchietta,che nun c'ha una vita, è contenta perchè riempie la giornata parlando dei cazzi degli altri e se diverte.
[...]
(
Giamba, 10/11/2005)


[...]
Ho provato ad affrontare il problema con qualcuno di loro,ma l'ostinazione con la quale DIFENDONO IL LORO INDUGIARE SU INTERNET è simile a quella con cui il tossicodipendente si attacca alla droga e l'alcoolizzato alla bottiglia.
NON C'E' VERSO DI FARLI USCIRE.
NON C'E' POSSIBILITA' DI STACCARLI.
Io sono veramente preoccupato perchè purtroppo mi sto accorgendo che il numero di poveretti persi su Internet,soprattutto tra le ultime generazioni,è enorme.
(
Giamba, 30/01/2006)

[...]
Naturalmente questo mio post,come tutti quelli dedicati all'internetdipendenza ha come scopo quello di segnalare il problema in modo che chi lo legge,verificando il grado di allontanamento dalla realtà di certi individui si renda conto della gravità del fenomeno.
Spero che almeno qualche internetdipendente,magari in condizioni psichiche meno gravi di quello segnalato sopra,leggendo questo post realizzi il problema,se ne renda conto e metta in atto delle soluzioni.
(
Giamba, 26/01/2006)

[...]
Cosa c'è nella vita di uno che passa tutta la giornata a mandare foto e messaggi insultanti sui blgos degli altri?
Quanta disperazione c'è in questa vita ?
Quanta mancanza di speranza in ogni avvenire,in ogni futuro?
PERCHE' SI E' RIDOTTO COSI' ?
COSA GLI SARA' SUCCESSO NELLA VITA ?
QUALI PROBLEMI INSORMONTABILI AVRA' ?
QUALCUNO PUO' AIUTARLO ?
(
Giamba, 11/01/2006)

[...]
Lo scopo di questo mio messaggio è chiaro ed esplicito
1) Farvi vedere le condizioni in cui sono ridotti i titolari di quei blog
2) Farvi rendere conto della pericolosità di questa società per l'animale terreno consapevole Homo Sapiens Sapiens
3) Spronarvi a seguire maggiormente,e con maggior consapevolezza,i miei posts
(consigli per gli acquisti? NdR),inorriditi dalla vista di questi blogs,allo scopo di trarre delle indicazioni per evitare di ridursi come loro.
(
Giamba, 13/11/2005)




permalink | inviato da il 6/2/2006 alle 15:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (74) | Versione per la stampa



2 febbraio 2006

STRAORDINARIO!!! IL GIAMBA FA AUTOCRITICA E SI DA' UN ULTIMATUM (già scaduto però). Beh, magari si limita a ripulire. Magari

commento di Giamba     il 27/1/2006, h 9:41   82.61.11. xxx
RICORDA !!
IN QUESTO BLOG CI SONO TALEMNTE TANTE CALUNNIE,DIFFAMAZIONI E DINSULTI DA MANDARTI IN GALERA PER ANNI!!

TIENNE CONTO !!
SERENAMENTE,PACATAMENTE..
E DECIDI !!
TI DO' L'ULTIMA POSSIBILITA' !!
L'ULTIMA CAPITO ?
L'ULTIMATUM SCADE ALLE 11:00 DI OGGI 27/1/2006 !!


[...]
Nei miei confronti oltre alla inevitabile accusa di follia,titpica del folle verso chi rileva la sua follia,ha addirittura lanciato accuse di voler chiedere soldi attaccandolo e di ricattarlo,in pieno delirio persecutorio,ed altro ancora.
Tutto questo potete ovviamente trovarlo nel suo blog.
Se vi interessa lo studio della psicosi e degli psicotici,per motivi professionali o per semplice curiosità,vi invito dunque a visitare il blog di Duecalzini.
(
Giamba, 30/06/2005)

Sta Mia,ed il suo blog,
[...]
Pensate alla tristezza della poveretta che concepisce il delirio per esorcizzare la realtà che avanza,e che io gli rappresento.
Pensate poi ala foga con cui la disgraziata cerca su Internet un'immagine che "rappresenti il suo delirio",che "rappresenti il nulla" per esorcizzare,o meglio,cercare di esorcizzare,la realtà.
E poi la soddisfazione con cui la mentecatta inserisce l'immagine sul blog,convinta così di "aver dato una lezione" a chi gli presenta la realtà del suo nulla,e contemporaneamente di aver "esorcizzato la realtà".
La stessa foga con cui cerca immagini colorate,luci e lucette,per coprire il vuoto esistenziale e la disperazione che ha dentro.
Trattasi semplicemente della reazione della psicotica messa di fronte alla realtà.
(
Giamba, 14/11/2005)

Cara Corpolibero,
rispondo qui alla cortese tua non potendolo fare nel tuo blog,che,non so perchè (diciamo così..) mi hai bloccato.
Vedo nel tuo blog che cerchi cazzi (pardon baci..)
Lo vedi come te sei ridotta a nun dà retta a zio Giamba..
A elemosinà cazzi (pardon baci..) sui blogs..
Mia se sfoga co deliri de fruste e tacchi a spillo..
Tu stai a cerca cazzi sur blog..
Ma perchè nun date retta a zio Giamba..
[...]
(
Giamba, 15/11/2005)

La risposta dell'imbecille Voyager è stata quella di cancellare tutto questo dal suo blog.
Mostrando così ulteriormente e dando ulteriore confrema della sua "incaopacità di avere un confronto",già mostrato  dal suo "sogno che il suo nemico si uccida da solo".
Confermando cioè di avere tutte le caratteristiche dell'imbecille.
Confermando cioè di essere un imbecille.
COME VOLEVASI DIMOSTRARE.
(
Giamba, 16/11/2005)

Vi segnalo oggi il blog di Altrist,che potremmo definire come il blog dell'impotentia coeundi.
[...]
Gli stessi pensieri malati e le stesse parole malate che troverete sul blog di Altrist,animale malato.
Che anche lui affliggerà il mondo con i suoi pensieri malati e le sue parole malate,consolato e compreso da femmine malate che rifiutano di essere possedute dal maschio,vedono la sottomissione nell'essere possedute dal maschio,vedono nella sua impotenza di maschio impotente la certezza di non poter mai essere possedute da un maschio e coltivano maschi impotenti.
(
Giamba, 19/12/2005)

[...]
Se andate sul suo blog ANTIGIAMBA ce li troverete tutti questo disperati privi di una vita reale,ed andando sui rispettivi blogs vi renderete conto,dai loro posts,dalle cose di cui parlano,DELLA TOTALE ASSENZA DI VITA che caratterizza le loro vite disperate di internetdipendenti ormai persi nella realtà virtuale.
CONLEALI87, CORPOLIBERO, DIARIOESTEMPORANEO, TRAVEL, VETRO, WONDERCOZZA, ZADIG.
Questi,in rigoroso ordine alfabetico,i nicks di questi disperati persi per sempre alla vita reale,che vagano disperati sui blogs,per evadere dalla vita reale usando Internet come i loro nonni usavano l'alcool ed i loro padri la droga.
Tutti accomunati dalla violenza nei miei confronti
,che è,come ripeto,la stessa violenza del drogato verso chi cerca di togliergli la droga o dell'alcoolizzato verso chi cerca di togliergli la bottiglia.
(
Giamba, 11/01/2006)

[...]
Quest'affermazione ha provocato sul mio blog ed in calce al mio post una serie di reazioni violente di froci e lesbiche che sinceramente non capisco.
Molti bloggers omosessuali
tra cui cito i primi che mi vengono in mente,elencati in rigoroso ordine alfabetico: Circonferenza, Corpolibero, DiarioEstemporaneo, Luxor, Olifante, Praga, Randazzo, Scusiscende, Sonia, Travel, Trecanieungiamba hanno riempito il mio blog di violenti commenti pieni di insulti che sinceramente non capisco.
(
Giamba, 12/01/2006)

Questa favola mi viene in mente ogni volta che entro in blogs come quelli di Wondercozza
Sono blogs di femmine cozze,cessi e scorfani che praticamente alternano due tipi di posts (scuola Litizzetto):
1) Ironie sul loro essere cozze attraverso le quali cercano di fare le "spiritose" sul loro essere cozze per acchiappare cazzi,illudendosi che il loro "fare le spiritose" aumenti la probabilità di acchiappare cazzi,mentre in realtà le rende solo patetiche (come è destino irrevocabile delle donne brutte peraltro).
[...]
A cui bisognerebbe cambiare il titolo in " LA COZZA E IL CAZZO " ovverossia "Nun lo vojo perchè è acerbo" 
(
Giamba,  24/01/2006)

P.S.
- Le date dei post del Giamba sono fondamentali. Premesso che qui sono riportati solo degli esempi e che per ciascuno dei post riportati ne esistono una decina di copie ciascuno, da quando esiste il nostro Club (10/01/2006), il Giamba ha cominciato a parlare di attacchi violenti ed incomprensibili alla sua persona. Prima si limitava ad insultare gli altri.
- Interessante anche notare come il Giamba, nella sua furia, venga qui a prendere i nick di tutti quelli che commentano, invece di prendersela solo con me, senza guardare cosa scrivono. In particolare c'è Sonia, una dei pochissimi blogger che ha commentato qui per esprimere dissenso nei confronti del Club, che lui ha comunque incluso tra "i froci e lesbiche che lo insultano violentemente."
Come sempre: il Giamba, oltre a non saper scrivere, non sa leggere.
P.P.S.
E mi sono limitato ai post. Mica volevate che mettessi qui tutti i commenti che il Giamba ha seminato in 6 mesi per insultare la gente?




permalink | inviato da il 2/2/2006 alle 0:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (25) | Versione per la stampa



1 febbraio 2006

Il Giamba è ogni giorno sempre più sereno e pacato

I blogs di froci,ricchioni,culattoni e lesbiche del Cannocchiale sono una metafora perfetta di questi individui,della loro concezione dell'esistenza e dlle aloro condizione esistenziale e sono,nel contempo,una rappresentazione perfetta di quanto da me sostenuto.
[...]
LA LORO REALTA' DI ESSERI CONTRO NATURA,LA CONDIZIONE ESISTENZIALE CHE NE CONSEGUE ED IL LORO VIVERE CONTRO NATURA LI RENDE PERICOLOSI PER LA VITA.
GUARDATEVI ATTENTAMENTE DA LORO,MASCHI SANI E FEMMINE SANE.
NON FATEVI INGANNARE DALLA LORO APPARENTE E SUPERFICIALE INNOCUA GAIEZZA.
TENETELI LONTANI DALLA VOSTRA VITA E DA QUELLA DEI VOSTRI CUCCIOLI.
DISPREZZATELI,SCACCIATELI,EMARGINATELI.
SONO INDIVIDUI PERICOLOSI.

E SE POTETE SOPPRIMERNE QUALCUNO,FATELO.
SERENAMENTE,PACATAMENTE.

PORRETE FINE AI LORO GIORNI DISPERATI.
SARETE DI AIUTO A LORO,ED A TUTTI GLI ALTRI.

(Giamba, 26/01/2006)


commento di Giamba     il 26/1/2006, h 23:10   82.57.6. xxx
VI TIRERO' FUORI DA OGNI BUCO IN CUI VI NASCONDERETE..
UNO PER UNO,,COME TOPI DI FOGNA..
E NON SARO' SODDISFATTO FINCHE' UNO SOLO DI VOI RIMARRA' SULLA FACCIA DELLA TERRA..
SERENAMENTE,PACATAMENTE
,CON LA FORZA DELLA VITA CHE COMBATTE CONTRO LA MORTE,LA DISTRUZIONE,L'ESSERE CONTRO NATURA CHE VOI RAPPRESENTATE..

commento di Giamba     il 27/1/2006, h 20:44   82.61.11. xxx
Me ricordo ancora a Genova qualche anno fa QUANTE TESTE HO APERTO COME LA TUA..
Poi abbiamo pure controllato se ce stava qualcosa dentro dopo avelle aperte..
NIENTE NUN CE STAVA NIENTE..
E come piagnevano..
Prima duri e resistenti..
A la prima mazzata hanno comiciato a chiama mamma.. 

commento di Giamba     il 29/1/2006, h 11:23   82.60.135. xxx
CHIUDI STO BLOG !!
Chiunque tu sia..
Fallo per te e gli altri..
Vi resta solo questa possibilità per avere salva la vita..  




permalink | inviato da il 1/2/2006 alle 13:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa



1 febbraio 2006

Al Giamba piacerebbe tirar fuori la "cannuccia"... ma le poverette lo ascoltano!

Al Giamba piacerebbe...

Penso che nulla come il pompino eseguito dalla femina in giocchio ed in adorazione davanti al maschio rappresenti alla perfezione il rapporto ideale maschio-femmina.
Certo l'accoppiamento alla pecorina,con il maschio dominante che prende la femmina da dietro e nel contempo controlla il territorio
(cosa vi avevo detto?! NdR) su cui esercita la dominanza e feconda la femmina per assicurare la permanenza del proprio corredo genetico è la rappresentazione perfetta del patriarcato e della famiglia patriarcale.
Ma questa seconda forma di accoppiamento sessuale è in qualche modo finalizzata a qualcosa di pratico,e non ha i valori esclusivamente simbolici ed icastici della prima.
Il maschio eretto,col fallo eretto.
E la femmina inginocchiata ed adorante a baciare,succhiare e nel contenmpo adorare il simbolo stesso del potere maschile.
(
Giamba, 29/06/2005)


...ma poichè le poverette si ricordano tutte dei suoi insegnamenti...

Alcune femmine,al giorno d'oggi,sono più preoccupate di "non fare figli" che di fare figli.
Le mentecatte (da mens capta = mente presa,catturata,plagiata),con la mente presa da strane ideologie,sono infatti convinte che "fare sesso" e "provare piacere nel sesso" sia il vero scopo dell'attività sessuale,mentre il "fare figli" sia solo una "spiacevole conseguenza da evitare".
Bisognerebbe forse ricordare,alle poverette,che il piacere sessuale è soltanto lo strumento che la natura usa per favorire l'accoppiamento a fini riproduttivi.
Per "fare figli",insomma,per far nascere cuccioli.
(
Giamba, 20/11/2005)


...non se ne parla neanche!




permalink | inviato da il 1/2/2006 alle 0:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa



30 gennaio 2006

Il Giamba RISPETTA VERAMENTE... mica OSTENTA RISPETTO!

commento di Giamba     il 2/9/2005, h 10:59   82.59.6. xxx
Ma RISPETATRE VERAMENTE eh..Non OSTENTARE RISPETTO..Rispettare ogni essere vivente per il fatto stesso che esiste..


Quello che guasta tutto è l'amore degli ebrei e dei cristiani,che hanno scoperto CHE PRESENTANDOSI IN NOME DI UN PRESUNTO AMORE E NON AGGRESSIVAMENTE,SI INCULANO MEGLIO GLI ALTRI,IN MIODO SUBDOLO E SENZA VIOLENZE.
(Giamba
, 02/11/2005)




permalink | inviato da il 30/1/2006 alle 16:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (25) | Versione per la stampa



30 gennaio 2006

Il "lavoro" nobilita il Giamba, parte IV: lavora davvero sodo, ma sono due anni che non raggiunge il target. Ed è depresso.

commento di Giamba     il 29/1/2006, h 14:30   82.60.135. xxx
BEST SINGLES 2004 ( FINAL BALANCE) :
+ 164.58 UNITS X 500 EURO = 62.290 EURO

commento di Giamba     il 29/1/2006, h 14:31   82.60.135. xxx
Anzi 82.290 euro..
M'è scappato un 6 pe sbajo..
(Non riesce a scrivere nemmeno 5 cifre senza fare un errore... avrà la tastiera del PC difettosa, evidentemente.NdR)
 
 
commento di Giamba     il 29/1/2006, h 14:32   82.60.135. xxx
BEST SINGLES 2005 ( FINAL BALANCE) :
+ 111.62 units X 500 euro = 55.810 euro


commento di Giamba     il 20/1/2006, h 17:17   82.57.7. xxx 
Mò c'ho da fà..Devo guadagnarmi le solite 2000-3000 euro quotidiane..Nun posso perde tempo con una zecca coglioncina..Viemme a trova..Parlamo a quattr'occhi..

IL TARGET DEL GIAMBA:
3.000 euro x 365 giorni = 1.095.000 euro
2004 - Percentuale del target raggiunta: 7,51%
2005 - Percentuale del target raggiunta: 5,09%

P.S.
Per il nostro amico Giamba le soluzioni sono due: stare attaccato al PC a fare scommesse anche la notte, oppure... imparare a fare i conti. Forse la seconda è più praticabile, basta comprare il libro con gli ossicini magnetici. NdR




permalink | inviato da il 30/1/2006 alle 14:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa



30 gennaio 2006

Il "lavoro" nobilita il Giamba, parte III: ma fortunatamente il Giamba non applica presupposti deliranti.

IL PRESUPPOSTO DELIRANTE CHE IL DENARO,L'ECONOMIA,LA PRODUZIONE ECONOMICA E LA RICCHEZZA SIANO PIU' IMPORTANTI DELLA VITA,CHE OGNI GIORNO VEDIAMO APPLICATO CONCRETAMENTE DA CHI APPUNTO HA IL DENARO COME SUO UNICO VALORE E PUNTO DI RIFERIMENTO,CIOE' LA MAGGIOR PARTE DEGLI ESSERI UMANI VIVENTI SUL PIANETA.
(
Giamba,19/06/2005)


commento di Giamba     il 27/1/2006, h 11:34   82.61.11. xxx
Ma cosa commenti sticazzi morta de fame?
Che tu li soldi che io mi gioco ogni giorno li guadagnerai in 2 mesi..
Anvedi sta morta de fame..Tutte le disgrazie c'ha..Cesso,gambacorta,dentona e morta de fame..Certo brutta com'è se la sarà sposata qualche metalmeccanico da 100 euro al mese..Le Miss Teen ager se le pijano li ricchi come me..
[...]

commento di Giamba     il 29/1/2006, h 8:33   82.57.5. xxx
[...]
STI PEZZENTI..
Proiettano la loro miseria sugli altri pe nun sentisse li morti de fame che sò..
Questo post è la conferma delle mie ipotesi..
SEI UN MORTO DE FAME..

segue




permalink | inviato da il 30/1/2006 alle 13:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (39) | Versione per la stampa



30 gennaio 2006

Il "lavoro" nobilita il Giamba, parte II: al Giamba piace lavorare davvero sodo... mica il facile guadagno!

commento di Giamba     il 4/8/2005, h 13:27   82.54.220. xxx
Ti racconto un episodio,che,come tutti gli episodi,serve a spiegare più di mille parole..Stavo alla stazione di Napoli con un mio amico oculista*..C'era uno di quei napoletani che faceva il gioco delle tre carte..Il mio amico oculista si avvicinò e spiegò a tutti che avrebbe sempre vinto il banco perchè la velocità della mano è superiore a quella della percezione delal retina..Tu credi che questo abbia risolto il problema..Ci sarà sempre chi,mosso dal suo bisogno di guadagnare soldi velocemente andrà a giocare al banco delle tre carte..Cosa usa il mistificatore,cioè il banco se non il bisogno di mistificazione del giocatore,che attraverso il facile guadagno,o l'illusione del facile guadagno,vuole evitare l'impegno nella realtà,il lavoro o quant'altro serve a guadagnare soldi..Certamente possiamo arrestare il tenutario del banco,ma l'esigenza di mistificazione resterà..Il lavoro radicale è dare la consapevolezza delal realtà..Ma tu sei sicuro che tutti gli esseri umani la vogliano? Io mica tanto..

* Maliziosa divagazione: notare la genialità creativa del Giamba che, per rendere più "verosimile" l'aneddoto, ha specificato che l'amico è oculista. Dimenticando però che il fenomeno della persistenza dell'immagine sulla rètina, su cui è basato ad esempio il funzionamento del cinema e della tv, è noto a chiunque abbia un minimo di cultura generale. Senza la necessità di essere oculisti.


commento di Giamba     il 19/1/2006, h 10:58   82.57.18. xxx
Cazzo fijo sei un morto de fame..Io so no scommettitore professionsta e me gioco 4,5 mila euro al giorno..Manco 1000 euro c'hai..Vabbè dai nun fa niente nun te cruccià..Te serve qualcosa,un prestito..Dopo me li ridai con calma..

commento di Giamba il 22/1/2006, h 11:44 82.57.6. xxx
Un lavoro caro..
Pe fa sto lavoro se studia sul computer,se scommette sul computer,se passano li soldi sul computer..
CAPITO NAPOLINO?
Poi ogni tanto pe fa ricreazione vengo qua a pija pe culo quelli come te..
Gli amichetti tuoi insomma..


segue




permalink | inviato da il 30/1/2006 alle 11:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



29 gennaio 2006

Il "lavoro" nobilita il Giamba, parte I: per andare dalla camera da letto al PC il Giamba prende il treno. E gli scioperi lo danneggiano, accidenti!

[...]
2) Scioperi,manifestazioni pubbliche e cortei in cui il fannullone vagabondo catto-comunista [...]
(queste manifestazioni avvengono prevalentemente durante gli orari di lavoro,e soprattutto il venerdì ed il lunedì,con lo scopo di allungare il week-end del fannullone vagabondo catto-comunista,ma creando notevoli problemi a tutti gli altri esemplari della specie,che vedono arrecati notevoli fastidi alla loro esistenza dai suddetti "scioperi",dalle suddette "manifestazioni" e dai suddetti "cortei".)
(Giamba, 16/01/2006)


commento di Giamba il 11/1/2006, h 13:3   82.57.17. xxx 
Io ce lavoro col computer ciccio..
Ce scommetto migliaia de euro al giorno
E altrettanti ne guadagno..
Poi ogni tanto pe fa la ricreazione me diverto a inculamme a te..
METAFORICAMENTE PERO' EH..
Ricorda..

NB: Vivo in una bella casa,con una bella moglie,tre bei figli,tanti soldi da spendere guadagnati con un'attività che ti permette di non avere rapporti con gli altri e di non essere tediato dalle loro innumerevoli cazzate. (Giamba)

segue




permalink | inviato da il 29/1/2006 alle 21:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (30) | Versione per la stampa



28 gennaio 2006

A spasso, nel tunnel, col Giamba: una giornata "reale" dell'animale terreno consapevole virtuale.

commento di Giamba   L'identità di questo utente è certificata  il 26/1/2006, h 10:32   82.57.6. xxx
STACCATEVI DAL COMPUTER..
Rapprotatevi alla realtà reale,alle persone reali,in carne ed ossa..
All'inzio sarà dura..
Ma poi capirete che esiste REALTA' REALE E REALTA' VIRTUALE..
PERSONE REALI E NICKS VIRTUALI..
Capito belli de zio?
Ciao eh,mò vado a trovà il figlio che non esiste..
CAZZO CHE TRAGEDIA STI DISGRAZIATI..
Ma zio Giamba ve aiuta a uscì fori dal tunnel..
Se sentimo belli..


permalink | inviato il 26/1/2006 alle 8:6
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 8:15   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 8:19   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 8:21   82.57.6. xxx
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 8:46
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 9:4
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 9:16
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 9:38
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 9:51   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 9:52   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 9:56   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:0   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:1   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:3   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:5   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:7   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:10   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:11   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:13   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:18   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:19   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:22   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:25   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:27   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:30   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 10:32   82.57.6. xxx
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 10:37
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 14:41
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 14:44   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 14:46   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 14:49   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 14:53   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 14:55   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 14:57   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:3   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:5   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:8   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:10   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:13   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:15   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:17   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:18   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:25   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:26   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:28   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:30   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:33   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:37   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:38   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:42   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:49   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:50   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 15:59   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:3   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:6   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:12   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:22   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:26   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:29   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:33   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:36   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:39   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:42   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:43   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:46   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:49   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 16:50   82.57.6. xxx
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 16:51
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 17:0   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 17:1   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 17:3   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 17:5   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 17:7   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 17:9   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 17:12   82.57.6. xxx
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 17:52
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 18:21
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 20:3   82.57.6. xxx
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 20:13
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 20:15   82.57.6. xxx
permalink | inviato il 26/1/2006 alle 22:55
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 23:1   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 23:3   82.57.6. xxx 
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 23:7   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 23:10   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 23:14   82.57.6. xxx 
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 23:16   82.57.6. xxx
commento di Giamba     il 26/1/2006, h 23:18   82.57.6. xxx

(Dati gentilmente forniti dal blog del Giamba in data 27/01/06)


(Il Giambassotto* nel tunnel)

* D.O.V. - Denominazione d'Origine Vetrata.


Dall'archivio: A spasso, fuori dal tunnel, col Giamba.




permalink | inviato da il 28/1/2006 alle 1:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa


sfoglia     gennaio       
 


Ultime cose
Il mio profilo





Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom