Blog: http://trecanieungiamba.ilcannocchiale.it

Il Giamba se lo domanda... che qualcuno gli risponda!!!

Cari amici e soci,
è con dispiacere che vi comunico che nei prossimi 2-3 giorni la mia presenza qui al Club non sarà garantita.
Nonostante io sia un "ometto internetdipendente", come mi definisce il Giamba, capita che io mi debba staccare dal PC per qualche ora o addirittura (!) per qualche giorno.
Come già detto, io ho anche altre cose importanti e piacevoli da fare, oltre a prendermi cura del nostro "animale terreno consapevole da compagnia".
Questa volta però vi preavviso e soprattutto preavviso il Giamba.
Già 
in precedenza è successo che il Giamba si sia angosciato non trovandomi lì dove lui si aspetta che stia sempre la gente, 24h/24h: dove sta lui.
Ma vi lascio con un compito molto importante, cari soci: dare una risposta alla importantissima questione che assilla il Giamba e che qui sotto riporterò.
Un arrivederci a presto

Il Direttore
Trecanieungiamba

P.S.
Se non ho sbagliato qualcosa nella procedura, il Giamba non è più in blacklist, essendo l'esperimento concluso.
Se si dovesse presentare al Club, mi raccomando: trattatelo bene, altrimenti quando torno sono guai!


DATE UNA RISPOSTA AL GIAMBA!!!

Perchè sono così straordinariamente intelligente?
Il mio cervello,a volte,si sofferma su se stesso e si chiede:
"Perchè sei così straordinariamente più evoluto degli altri cervelli umani? Così è che ti da la capacità di vedere quello che gli altri cervelli non vedono? Di stabilire connessioni tra realtà che gli altri neppure immaginano ? E tutto questo tanto dettagliatamente,tanto profondamente,tanto velocemente?"
Capita raramente,perchè da cervello sano qual è è quasi sempre occupato ad osservare,capire,conoscere e comprendere la realtà terrena,ma ogni tanto si sofferma giustamente anche su se stesso e sulla sua straoridinarietà.
[...]
Purtroppo la scienza medica non permette ancora totalmente di stabilire le connessioni tra organo cerebrale e sue capacità e produzioni,ma pare che questo in un futuro più o meno prosimo sarà possibile.
Penso dunque che,alla mia morte,lascerò il mio cervello a disposizione della scienza in modo che possa dare una conferma sperimentale e scientifica a questa domanda che spesso mi pongo:
"Perchè sono così straordinariamente intelligente?
(
Giamba, 02/10/2005)

Io, perchè il Giamba sia così straordinariamente intelligente, non lo so; provateci voi. A me, comunque, pare un film già visto:

Pubblicato il 2/2/2006 alle 13.18 nella rubrica IL CLUB.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web